LOGIN
Welcome Guest
 
Nick:
Password:
 
Se non hai ancora un account, Registrati ora !!!

»Informativa Privacy
 Messaggi Grido
APPUNTAMENTI
Fiere, Rassegne, Convegni di settore...
mese precedente Aug 2018 mese successivo
D L M M G V S
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
Newsletter e Magazine

 QUOTIDIANI
 SERVIZI
  AGRICONSIGLI
  AGRICOLTURA BIOLOGICA
  AGRICOLTURA BIODINAMICA
  ALIMENTAZIONE E SALUTE
  AMBIENTE E TERRITORIO
  QUALITA E SICUREZZA
  RASSEGNA STAMPA
  ENERGIA E AMBIENTE
  IMMOBILIARE
 LINK UTILI
 Link Utili
 Sondaggio
Qual'è la città più bella d'Italia a Natale?
 
Firenze
Venezia
Roma
Napoli
Torino
Mantova
Bologna
Milano
Verona
Ferrara
Palermo
Bolzano
Perugia
Trento
Pisa
 

Voti sondaggio
 
Pretinews n. 7

LA NOSTRA COMMUNITY

Home

Sondaggio

Chat

Foto del Mese

Giochi

Webmail

Interviste Pazze

Intervista Doppia

Le Pagelle

Post it

Scrivi Grido

Pillole
 
  Vota Articolo Vota Articolo  elenco articoli Versione Stampabile Segnala ad un amico
 
RADIO E TV
Radio Chat, la radio sul web amata dai Vip!

Sempre più personaggi della tv e dello spettacolo di casa nostra, ogni domenica sera, da sei anni scelgono internet, ospiti di un programma radiofonico ancora sconosciuto al panorama dei media tradizionali, per parlare con il pubblico e con i propri fans, dare notizie inedite e scoop su se stessi e sul proprio lavoro o presentare spettacoli teatrali e libri, ottenendo come risultato consensi sempre più crescenti e visibilità.
E, strano ma vero, non è un fenomeno americano, ma italiano, nato a Roma, che ora, attraverso lo strumento del passa parola e del sempre più crescente interessamento di un vero e proprio esercito di radio locali, dopo diversi anni esce allo scoperto e si fa conoscere, trasmesso in FM in tutta Italia e fruibile da tutto il mondo.

Si chiama 'Radio Chat' (www.radiochat.it) ed è un talk net-radio show comparso sei anni fa su internet, in sordina, per passatempo e senza molte risorse economiche, che in questi anni ha visto crescere in maniera vertiginosa i suoi ascolti, ogni domenica sera a partire dalle 22.00 e fino a dopo le 24.00, complice il binomio perfetto che attraverso internet e le frequenze FM di radio locali in tutta Italia, mette in relazione i Vip con il pubblico da casa.

Fenomeno fuori dai riflettori, dal linguaggio semplice ma efficace, in maniera confidenziale e informale, 'Radio Chat', da sei anni, attraverso una semplice telefonata, mette i personaggi famosi al centro della scena, senza ospitarli direttamente in studio, ma 'disturbandoli' per così dire, in privato (naturalmente previo precedente consenso dei personaggi stessi), qualsiasi cosa stiano facendo in quel momento.

Tutti particolari, questi, che emergono durante le interviste: così ad esempio è capitato di sentire una solare Eleonora Giorgi mentre la domenica sera, era a casa intenta a dipingere un quadro, o la sorella di Rosario Fiorello, Catena, che conversava amabilmente di libri e di nuove opportunità per i giovani in Tv, assieme allo scrittore Federico Moccia, l'una rimarcando di essere infreddolita fuori da un ristorante romano, ma di rimanere al telefono molto volentieri per parlare a 'RadioChat' e l'altro a margine di una festa vip all'interno di un barcone sul fiume Tevere. Così come molto divertenti si sono rivelati i siparietti con l'ottantenne maestro e regista Carlo Lizzani, giunto al telefono di corsa alle 23.00 della domenica, dopo essere appena rientrato a casa e aver frettolosamente parcheggiato la macchina, voglioso di parlare e interloquire sul tema del 'Fare Cinema Oggi'; oppure la sorpresa telefonica di Marco Baldini fatta al direttore di Radio2 Sergio Valzania e il saluto di un ascoltatore italiano dalla britannica Cornovaglia ad un influenzato Antonio Caprarica, neo direttore di Radio1 e dei Gr rai, con notevole invidia da parte di quest' ultimo rispetto al luogo in cui si trovava l'ascoltatore. Naturalmente, con la stessa formula, molti altri vip sono stati e continuano a rotazione ad essere ospiti graditi e affezionati di Radio Chat; su tutti i più gettonati:
Gianni Sperti, Kledi Kadiu, Ilir Shaqiri, Rossella Brescia, Luca Laurenti, Maria Zaffino, Brian&Garrison, Riccardo Schicchi, Il prof. Raffaele Morelli, Andrea Giuliacci, Samantha De Grenet, Alessia Fabiani, Catherine Spaak, Ascanio Pacelli, Francesco Baccini, Jenny B, Sabrina Ghio, Aida Yespica, Rosanna Vaudetti, Lino Patruno, Ugo Porcelli, Sandro Mayer, Marta Flavi e tanti, tanti altri...

Con questi ingredienti e complice anche il passaparola nella rete internet, il talk net-radio show è diventato in sei anni un vero must irrinunciabile, un ritrovo domenicale di una comunità di gente e di personaggi famosi umanamente identificabili, che si sta imponendo anche all'attenzione nazionale attraverso il network di radio private italiane che si stanno affiliando al progetto attraverso il passa parola e che, sempre ogni domenica sera, in contemporanea trasmettono radio Chat in FM in tutta Italia.

Una decina di emittenti radiofoniche locali hanno già detto sì a Radio Chat, con un elenco lunghissimo di altre radio regionali italiane che si aggiungeranno a breve, pronte ad accaparrarsi all'unisono i nomi altisonanti ospiti ogni domenica sera all'interno dell'internet radio-talk, che altrimenti difficilmente potrebbero ospitare.

Anche in Italia, quindi, come avviene in America già da molti anni, internet comincia ad essere sempre più strumento strategico della comunicazione che può benissimo sposarsi anche con i media tradizionali come la radio e la tv via etere. Radio Chat rappresenta il primo e pionieristico esempio italiano di tutto questo, vale a dire internet che offre contenuti alle radio tradizionali e non viceversa come è avvenuto sino ad ora, ossia programmi radio o tv che, dopo essere stati trasmessi normalmente via etere, vengono resi fruibili su internet attraverso ad esempio il podcasting.
'Radio Chat' nasce prima su internet, grazie al quale mezzo mediatico, si può ascoltare da tutto il mondo e poi in Italia anche contemporaneamente in FM. E, dal punto di vista contenutistico offre alla gente comune la possibilità di conversare con i vip in modo per così dire 'acqua e sapone', a portata di un click: www.radiochat.it.

Dietro le quinte… Chi è il padre di radio chat?
Artefice di questo successo e conduttore del programma, Alessandro Achille, già giovane promessa dello spettacolo e delle serate life all'interno di feste e locali romani, da alcuni anni operante anche negli ambienti tv Rai, Mediaset e Sky per conto della società di produzione televisiva 'Endemol Italia'.
Achille che sei anni fa decide di dare vita all'idea 'Radio Chat', per passatempo extra-lavorativo, dopo la proficua esperienza con Maurizio Costanzo a Buona Domenica, come ideatore e responsabile proprio del servizio Chat tra i vip presenti all'interno del contenitore domenicale di Canale 5 e il pubblico da casa, oltre che inventore in precedenza del portale internet 'www.popobawa.it', fonte importantissima del programma stesso come sottolineava all'inizio di ogni puntata lo stesso Maurizio Costanzo.

(fonte: initaliaonline.it)

 
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
 
 
 
 
 
 
 
Autore: StaffBlog  (Admin)    Data: 31-05-2007   23:42:40
 
Argomenti Correlati:  radio  spettacolo    
 


dedicato ai clienti

il Guizzo

clicca per accedere al sito della Galassia di Preti Mangimi

clicca per scaricare il file in formato pdf

clicca per visitare il sito BRB Volumax

al dialèt dì Crusèra



 MISCELLANEA
  PMI NEWS
  GLOBAL WATCH
  RIVISTE SPECIALIZZATE
  LO SPECIALE
  L'OSCAR
  AGRODOLCE
  SCHEGGE IMPAZZITE
  BUSSOLA DEL GUSTO
  MARKET CAFE'
  ITALIANITA'
  DETTO & FATTO
  BACKSTAGE
  PARTERRE
  ATTUALITA'
  AGROITINERARI
  BOTTA E RISPOSTA
  CURIOSITA'
  TENDENZE
  TECH NEWS
  INTERNET NEWS
  CICLISMO
  RADIO E TV
  CINEMA
  TEATRO
  MUSICA
  LIBRI
  MOSTRE
  ANNIVERSARI
  L'ANGOLO ASTROLOGICO
 Il Meteo
 Wikipedia

Scrivi alla Redazione: info@agrifornews.it
A cura di:
PRETI MANGIMI S.r.l.
Via Smerrieri, 2/4/6 - REVERE (Mantova) - Tel. 0386 46469 - Fax. 0386 846034 / 0386 847156
P.Iva 00229820204
URL: www.pretimangimi.it - Email: info@pretimangimi.it

Informazioni Privacy - Informativa Cookies