LOGIN
Welcome Guest
 
Nick:
Password:
 
Se non hai ancora un account, Registrati ora !!!

»Informativa Privacy
 Messaggi Grido
APPUNTAMENTI
Fiere, Rassegne, Convegni di settore...
mese precedente Jun 2018 mese successivo
D L M M G V S
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
             
Newsletter e Magazine

 QUOTIDIANI
 SERVIZI
  AGRICONSIGLI
  AGRICOLTURA BIOLOGICA
  AGRICOLTURA BIODINAMICA
  ALIMENTAZIONE E SALUTE
  AMBIENTE E TERRITORIO
  QUALITA E SICUREZZA
  RASSEGNA STAMPA
  ENERGIA E AMBIENTE
  IMMOBILIARE
 LINK UTILI
 Link Utili
 Sondaggio
Qual'è la città più bella d'Italia a Natale?
 
Firenze
Venezia
Roma
Napoli
Torino
Mantova
Bologna
Milano
Verona
Ferrara
Palermo
Bolzano
Perugia
Trento
Pisa
 

Voti sondaggio
 
Pretinews n. 7

LA NOSTRA COMMUNITY

Home

Sondaggio

Chat

Foto del Mese

Giochi

Webmail

Interviste Pazze

Intervista Doppia

Le Pagelle

Post it

Scrivi Grido

Pillole
 
  Vota Articolo Vota Articolo  elenco articoli Versione Stampabile Segnala ad un amico
 
PMI NEWS
L'ERP delle PMI sarà open source?

Sempre più piccole aziende con budget ristretti e forti esigenze di customizzazione ricorrono al software libero: i pro e i contro

I dubbi sul supporto
Uno dei tipici argomenti dei vendor ERP contro le soluzioni open source è la difficoltà di trovare specialisti in grado di supportarle. I responsabili IT delle piccole e medie aziende devono essere molto realistici su questo tema, comunque sul mercato si sta affacciando un buon numero di system integrator capaci di manutenere anche gli ERP open source. 'E' facile cambiare se un consulente si rivela a corto di competenze o poco attento - dice Buchen -: non sono vincolato a nessun vendor che mi dice cosa posso o non posso fare'.
Dato che le PMI hanno piccoli staff IT, di solito lavorano con system integrator di fiducia, spesso con sede vicino alla loro, e/o specializzati sul loro settore. Se questi sono anche in grado di supportare soluzioni open source, come è successo a Vertex, la diffusione del software ERP ‘libero' presso le piccole aziende sarà più facile. Un'alternativa è rivolgersi al braccio commerciale del progetto open source, come ha fatto Galenicum con Openbravo, pure spagnola. Comunque chi decide di puntare su soluzioni open source deve avere ben chiari i meccanismi di supporto realmente disponibili. Alcuni progetti, come Compiere e Openbravo, hanno una divisione servizi, altri no, ma tutti hanno system integrator indipendenti che offrono supporto.

Le reali prospettive
Gli analisti sono divisi sulla diffusione reale a cui può arrivare l'ERP open-source. Per ora i numeri sono bassi, spiega Hamerman di Forrester, e anche il progetto più consolidato, Compiere, attrae quasi solo realtà con forti esigenze di customizzazione. 'Gran parte delle aziende preferisce fare affidamento su un fornitore che supporti la soluzione e la mantenga al passo con normative e avanzamenti tecnologici: questo approccio rimarrà la norma'.
Secondo una ricerca Gartner sull'adozione del software open source, però, il 12% delle PMI usa una soluzione ERP ‘libera' e un altro 14% pensa di farlo entro un anno. 'L'interesse cresce anche a causa del consolidamento del mercato ERP: SAP e le altre non stanno realmente seguendo il midmarket, offrono troppe funzionalità a prezzi che le PMI non si possono permettere – spiega Laurie Wurster, research director di Gartner -. L'open source invece soddisfa le loro esigenze e ha dimostrato in altre aree applicative di essere affidabile, quindi il punto critico rimane il sistema di supporto'.
'Quando chi usa SAP R/3 o le vecchie versioni delle Oracle Applications vorrà rimodernare il suo sistema, dovrà adottare anche i middleware, NetWeaver e Fusion, e questo spingerà molti verso l'open source', aggiunge Martin Schneider, senior analyst di 451 Group.

 

Fonte: cwi.it

 
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Autore: StaffBlog  (Admin)    Data: 17-04-2007   23:19:26
 
Argomenti Correlati:  ERP  open source  PMI  IT    
 


dedicato ai clienti

il Guizzo

clicca per accedere al sito della Galassia di Preti Mangimi

clicca per scaricare il file in formato pdf

clicca per visitare il sito BRB Volumax

al dialèt dì Crusèra



 MISCELLANEA
  PMI NEWS
  GLOBAL WATCH
  RIVISTE SPECIALIZZATE
  LO SPECIALE
  L'OSCAR
  AGRODOLCE
  SCHEGGE IMPAZZITE
  BUSSOLA DEL GUSTO
  MARKET CAFE'
  ITALIANITA'
  DETTO & FATTO
  BACKSTAGE
  PARTERRE
  ATTUALITA'
  AGROITINERARI
  BOTTA E RISPOSTA
  CURIOSITA'
  TENDENZE
  TECH NEWS
  INTERNET NEWS
  CICLISMO
  RADIO E TV
  CINEMA
  TEATRO
  MUSICA
  LIBRI
  MOSTRE
  ANNIVERSARI
  L'ANGOLO ASTROLOGICO
 Il Meteo
 Wikipedia

Scrivi alla Redazione: info@agrifornews.it
A cura di:
PRETI MANGIMI S.r.l.
Via Smerrieri, 2/4/6 - REVERE (Mantova) - Tel. 0386 46469 - Fax. 0386 846034 / 0386 847156
P.Iva 00229820204
URL: www.pretimangimi.it - Email: info@pretimangimi.it

Informazioni Privacy - Informativa Cookies