LOGIN
Welcome Guest
 
Nick:
Password:
 
Se non hai ancora un account, Registrati ora !!!

»Informativa Privacy
 Messaggi Grido
APPUNTAMENTI
Fiere, Rassegne, Convegni di settore...
mese precedente Sep 2019 mese successivo
D L M M G V S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
Newsletter e Magazine

 QUOTIDIANI
 SERVIZI
  AGRICONSIGLI
  AGRICOLTURA BIOLOGICA
  AGRICOLTURA BIODINAMICA
  ALIMENTAZIONE E SALUTE
  AMBIENTE E TERRITORIO
  QUALITA E SICUREZZA
  RASSEGNA STAMPA
  ENERGIA E AMBIENTE
  IMMOBILIARE
 LINK UTILI
 Link Utili
 Sondaggio
Qual'è la città più bella d'Italia a Natale?
 
Firenze
Venezia
Roma
Napoli
Torino
Mantova
Bologna
Milano
Verona
Ferrara
Palermo
Bolzano
Perugia
Trento
Pisa
 

Voti sondaggio
 
Pretinews n. 7

LA NOSTRA COMMUNITY

Home

Sondaggio

Chat

Foto del Mese

Giochi

Webmail

Interviste Pazze

Intervista Doppia

Le Pagelle

Post it

Scrivi Grido

Pillole
 
  Vota Articolo Vota Articolo  elenco articoli Versione Stampabile Segnala ad un amico
 
ANNIVERSARI
Milano, 7 Marzo 1785, Nasce il grande Alessandro Manzoni, un ritorno con l'opera 'I Promessi Sposi'

Milano, 7 Marzo 1785, Nasce il grande Alessandro Manzoni, un ritorno con l'opera 'I Promessi Sposi'

Nasce a Milano nel 1785 da Giulia Beccaria, figlia del celebre Cesare Beccaria, autore di De' delitti e delle pene, e da Pietro Manzoni, un benestante proprietario terriero. Volendo prestare orecchio ai pettegolezzi dell'epoca, lo scrittore sarebbe frutto di una relazione extra-coniugale tra la madre e Giovanni Verri. Il bambino viene subito riconosciuto da Pietro Manzoni, ma il matrimonio non dura a lungo e termina con una separazione legale.
Alessandro entra nel 1791 nel collegio dei Somaschi a Merate, dove rimane fino al 1796, anno in cui si trasferisce presso il collegio dei Barnabiti.

Alla morte del padre, nel 1805, si trasferisce a Parigi, dove la madre vive insieme a Carlo Imbonati, che pero' muore nello stesso anno, lasciando la donna erede del proprio patrimonio. In onore dell'uomo, Manzoni compone il carme In morte di Carlo Imbonati. Già a questa età l'autore è noto per i suoi componimenti, che sottopone agli intellettuali dell'epoca.

Torna a Milano nel 1807, dove si innamora di Enrichetta Blondel, con cui si sposa con rito calvinista e dalla quale ha otto figli, sei dei quali non gli sopravvivono. Per contratto matrimoniale, i bambini della coppia devono essere allevati nella religione cattolica, per cui la moglie decide di accostarsi ad essa per meglio comprenderla. Così, il 1810 è l'anno della conversione religiosa per Enrichetta e del riavvicinamento alla Chiesa per il Manzoni. I vent'anni successivi sono un periodo molto fecondo dal punto di vista letterario, seppur luttuosi, perché gli muoiono l'amatissima moglie, la madre, Teresa Stampa, presa in sposa in seconde nozze, e ben sei figli.

Compone la Pentecoste, le Osservazioni sulla morale cattolica, la tragedia l'Adelchi, le odi Marzo 1821 e Cinque Maggio, le Postille al vocabolario della Crusca e la prima stesura del romanzo Fermo e Lucia.

Grazie alla sua fama di letterato e di grande studioso ed interprete della lingua italiana gli arrivano attestati di stima dal mondo degli intellettuali. Nel 1860 accetta la nomina a Senatore del Regno; nel '62 gli viene affidato incaricato di partecipare alla Commissione per l'unificazione della lingua e nel '68 dopo presenta la relazione Dell'unità della lingua e dei mezzi per diffonderla.

Nel 1873, muore a Milano, dopo una lucida agonia, da tutti considerato il padre della lingua italiana moderna e stimatissimo per la sua attività di letterato. La Messa di Requiem a lui dedicata viene diretta da Giuseppe Verdi in persona.

 

 

Data di nascita:
Milano, 7 Marzo 1785

Data di morte:
Milano, 22 Maggio 1873

Genere:
Poesia e prosa

Opere importanti:
I Promessi Sposi
Il conte di Carmagnola
Adelchi
Il Cinque Maggio

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Autore: StaffBlog  (Admin)    Data: 07-03-2007   07:15:46
 
 


dedicato ai clienti

il Guizzo

clicca per accedere al sito della Galassia di Preti Mangimi

clicca per scaricare il file in formato pdf

clicca per visitare il sito BRB Volumax

al dialèt dì Crusèra



 MISCELLANEA
  PMI NEWS
  GLOBAL WATCH
  RIVISTE SPECIALIZZATE
  LO SPECIALE
  L'OSCAR
  AGRODOLCE
  SCHEGGE IMPAZZITE
  BUSSOLA DEL GUSTO
  MARKET CAFE'
  ITALIANITA'
  DETTO & FATTO
  BACKSTAGE
  PARTERRE
  ATTUALITA'
  AGROITINERARI
  BOTTA E RISPOSTA
  CURIOSITA'
  TENDENZE
  TECH NEWS
  INTERNET NEWS
  CICLISMO
  RADIO E TV
  CINEMA
  TEATRO
  MUSICA
  LIBRI
  MOSTRE
  ANNIVERSARI
  L'ANGOLO ASTROLOGICO
 Il Meteo
 Wikipedia

Scrivi alla Redazione: info@agrifornews.it
A cura di:
PRETI MANGIMI S.r.l.
Via Smerrieri, 2/4/6 - REVERE (Mantova) - Tel. 0386 46469 - Fax. 0386 846034 / 0386 847156 rolex replica
P.Iva 00229820204 replica watches uk
URL: www.pretimangimi.it - Email: info@pretimangimi.it

Informazioni Privacy - Informativa Cookies