LOGIN
Welcome Guest
 
Nick:
Password:
 
Se non hai ancora un account, Registrati ora !!!

»Informativa Privacy
 Messaggi Grido
APPUNTAMENTI
Fiere, Rassegne, Convegni di settore...
mese precedente Oct 2018 mese successivo
D L M M G V S
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
Newsletter e Magazine

 QUOTIDIANI
 SERVIZI
  AGRICONSIGLI
  AGRICOLTURA BIOLOGICA
  AGRICOLTURA BIODINAMICA
  ALIMENTAZIONE E SALUTE
  AMBIENTE E TERRITORIO
  QUALITA E SICUREZZA
  RASSEGNA STAMPA
  ENERGIA E AMBIENTE
  IMMOBILIARE
 LINK UTILI
 Link Utili
 Sondaggio
Qual'è la città più bella d'Italia a Natale?
 
Firenze
Venezia
Roma
Napoli
Torino
Mantova
Bologna
Milano
Verona
Ferrara
Palermo
Bolzano
Perugia
Trento
Pisa
 

Voti sondaggio
 
Pretinews n. 7

LA NOSTRA COMMUNITY

Home

Sondaggio

Chat

Foto del Mese

Giochi

Webmail

Interviste Pazze

Intervista Doppia

Le Pagelle

Post it

Scrivi Grido

Pillole
 
  Vota Articolo Vota Articolo  elenco articoli Versione Stampabile Segnala ad un amico
 
PARTERRE
In viaggio nel mondo senza più frontiere, inaugurazione a Bologna Palazzo Poggi, sulle orme di Ulisse Aldrovandi

In viaggio nel mondo senza più frontiere, inaugurazione a Bologna Palazzo Poggi, sulle orme di Ulisse Aldrovandi

Viaggio tra Mito e Scienza, Mostra Palazzo Poggi Bologna


Mostra al Museo di Palazzo Poggi: Il Viaggio tra Mito e Scienza. Dal 24 febbraio al 3 giugno 2007. ORARIO:da martedì a domenica: 10.00 - 18.30. Lunedì chiuso.


La mostra intende raccontare il viaggio di scoperta e il viaggio scientifico tra XVI e XVIII secolo. Nell'arco di questi 300 anni l'idea che gli uomini hanno del mondo in cui vivono muta radicalmente: dall'imago mundi tardo-medievale raffigurata in varie carte geografiche, in cui apparivano il paradiso terrestre, regni leggendari e mostri esotici, si arrivò a una rappresentazione del pianeta, in cui la ripartizione delle grandi masse continentali e oceaniche venne tracciata e rappresentata con esattezza. É un'immagine del tutto simile a quella che ci è familiare oggi. Strumento fondamentale di conoscenza fu il viaggio, in particolare il viaggio via mare. I viaggi di scoperta dell'epoca moderna sono assimilabili agli odierni viaggi nello spazio. Per entrambi era/è fondamentale cartografare. Alla necessità di cartografare si accompagna poi il bisogno di censire, di classificare e di rappresentare piante e animali mai visti prima.
La mostra si impernierà su due straordinarie collezioni permanenti del Museo: gli 11 modelli di navi a vela del XVI-XIX secolo (tra le piu' importanti collezioni a livello internazionale) e il primo museo naturalistico del mondo, il museo del naturalista bolognese Ulisse Aldrovandi, risalente alla seconda metà del XVI secolo. Accanto a queste collezioni verranno esposti dipinti, atlanti, mappamondi antichi, carte geografiche e nautiche, strumenti di navigazione in prestito da musei e biblioteche italiani e stranieri.
Parte integrante dell'esposizione sarà inoltre una sezione multimediale a 'forte impatto tecnologico', con proiezione di documentari naturalistici.
...
Elenco dei prestatori:
Galleria Borghese e Museo di Palazzo Barberini, Roma; Kunsthistorisches Museum, Vienna; Rjiksmuseuum e Historisc Museum, Amsterdam; Fondazione Longhi, Firenze; Biblioteca Nazionale di Firenze, Biblioteca Estense di Modena, Biblioteca Palatina, Parma; Biblioteca dell'Archiginnasio e Biblioteca Universitaria di Bologna, ecc.
Il materiale di accompagnamento alla mostra comprenderà: il catalogo, la guida a stampa e la video-guida in DVD.

Contestualmente verrà organizzato un ciclo di 10 conferenze sul tema del viaggio e delle esplorazioni, e una rassegna di film in collaborazione con la Cineteca comunale di Bologna.

Museo di Palazzo Poggi
Via Zamboni, 33 - 40126 Bologna
Telefono: 051 2099398 - 051 2099610 (dalle 9.00 alle 17.00)
Fax: 051 2099402
E-mail: museo.poggi@alma.unibo.it
sito internet: http://www.museopalazzopoggi.unibo.it

Viaggio tra Mito e Scienza

Mostra al Museo di Palazzo Poggi: Il Viaggio tra Mito e Scienza. Dal 24 febbraio al 3 giugno 2007. ORARIO:da martedì a domenica: 10.00 – 18.30. Lunedì chiuso.

La mostra intende raccontare il viaggio di scoperta e il viaggio scientifico tra XVI e XVIII secolo. Nell'arco di questi 300 anni l'idea che gli uomini hanno del mondo in cui vivono muta radicalmente: dall'imago mundi tardo-medievale raffigurata in varie carte geografiche, in cui apparivano il paradiso terrestre, regni leggendari e mostri esotici, si arrivò a una rappresentazione del pianeta, in cui la ripartizione delle grandi masse continentali e oceaniche venne tracciata e rappresentata con esattezza. É un'immagine del tutto simile a quella che ci è familiare oggi. Strumento fondamentale di conoscenza fu il viaggio, in particolare il viaggio via mare. I viaggi di scoperta dell'epoca moderna sono assimilabili agli odierni viaggi nello spazio. Per entrambi era/è fondamentale cartografare. Alla necessità di cartografare si accompagna poi il bisogno di censire, di classificare e di rappresentare piante e animali mai visti prima.
La mostra si impernierà su due straordinarie collezioni permanenti del Museo: gli 11 modelli di navi a vela del XVI-XIX secolo (tra le piu' importanti collezioni a livello internazionale) e il primo museo naturalistico del mondo, il museo del naturalista bolognese Ulisse Aldrovandi, risalente alla seconda metà del XVI secolo. Accanto a queste collezioni verranno esposti dipinti, atlanti, mappamondi antichi, carte geografiche e nautiche, strumenti di navigazione in prestito da musei e biblioteche italiani e stranieri.
Parte integrante dell'esposizione sarà inoltre una sezione multimediale a 'forte impatto tecnologico', con proiezione di documentari naturalistici.
...
Elenco dei prestatori:
Galleria Borghese e Museo di Palazzo Barberini, Roma; Kunsthistorisches Museum, Vienna; Rjiksmuseuum e Historisc Museum, Amsterdam; Fondazione Longhi, Firenze; Biblioteca Nazionale di Firenze, Biblioteca Estense di Modena, Biblioteca Palatina, Parma; Biblioteca dell'Archiginnasio e Biblioteca Universitaria di Bologna, ecc.
Il materiale di accompagnamento alla mostra comprenderà: il catalogo, la guida a stampa e la video-guida in DVD.

Contestualmente verrà organizzato un ciclo di 10 conferenze sul tema del viaggio e delle esplorazioni, e una rassegna di film in collaborazione con la Cineteca comunale di Bologna.

Museo di Palazzo Poggi
Via Zamboni, 33 - 40126 Bologna
Telefono: 051 2099398 - 051 2099610 (dalle 9.00 alle 17.00)
Fax: 051 2099402
E-mail: museo.poggi@alma.unibo.it
sito internet: http://www.museopalazzopoggi.unibo.it

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Autore: Gino  (Admin)    Data: 22-02-2007   06:17:12
 
Argomenti Correlati:  mostre  bologna  mito  scienza  celebrazioni    
 


dedicato ai clienti

il Guizzo

clicca per accedere al sito della Galassia di Preti Mangimi

clicca per scaricare il file in formato pdf

clicca per visitare il sito BRB Volumax

al dialèt dì Crusèra



 MISCELLANEA
  PMI NEWS
  GLOBAL WATCH
  RIVISTE SPECIALIZZATE
  LO SPECIALE
  L'OSCAR
  AGRODOLCE
  SCHEGGE IMPAZZITE
  BUSSOLA DEL GUSTO
  MARKET CAFE'
  ITALIANITA'
  DETTO & FATTO
  BACKSTAGE
  PARTERRE
  ATTUALITA'
  AGROITINERARI
  BOTTA E RISPOSTA
  CURIOSITA'
  TENDENZE
  TECH NEWS
  INTERNET NEWS
  CICLISMO
  RADIO E TV
  CINEMA
  TEATRO
  MUSICA
  LIBRI
  MOSTRE
  ANNIVERSARI
  L'ANGOLO ASTROLOGICO
 Il Meteo
 Wikipedia

Scrivi alla Redazione: info@agrifornews.it
A cura di:
PRETI MANGIMI S.r.l.
Via Smerrieri, 2/4/6 - REVERE (Mantova) - Tel. 0386 46469 - Fax. 0386 846034 / 0386 847156
P.Iva 00229820204
URL: www.pretimangimi.it - Email: info@pretimangimi.it

Informazioni Privacy - Informativa Cookies