LOGIN
Welcome Guest
 
Nick:
Password:
 
Se non hai ancora un account, Registrati ora !!!

»Informativa Privacy
 Messaggi Grido
APPUNTAMENTI
Fiere, Rassegne, Convegni di settore...
mese precedente Jun 2018 mese successivo
D L M M G V S
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
             
Newsletter e Magazine

 QUOTIDIANI
 SERVIZI
  AGRICONSIGLI
  AGRICOLTURA BIOLOGICA
  AGRICOLTURA BIODINAMICA
  ALIMENTAZIONE E SALUTE
  AMBIENTE E TERRITORIO
  QUALITA E SICUREZZA
  RASSEGNA STAMPA
  ENERGIA E AMBIENTE
  IMMOBILIARE
 LINK UTILI
 Link Utili
 Sondaggio
Qual'è la città più bella d'Italia a Natale?
 
Firenze
Venezia
Roma
Napoli
Torino
Mantova
Bologna
Milano
Verona
Ferrara
Palermo
Bolzano
Perugia
Trento
Pisa
 

Voti sondaggio
 
Pretinews n. 7

LA NOSTRA COMMUNITY

Home

Sondaggio

Chat

Foto del Mese

Giochi

Webmail

Interviste Pazze

Intervista Doppia

Le Pagelle

Post it

Scrivi Grido

Pillole
 
  Vota Articolo Vota Articolo  elenco articoli Versione Stampabile Segnala ad un amico
 
FISCO
Finanziaria: ottimi risulati per agroalimentare

'Grazie alle proposte dei Verdi e alla sensibilita' del ministro la produzione agroalimentare di qualita' riceve riconoscimenti di grande rilievo nella Legge finanziaria e puo' nuovamente aspirare ad essere un settore di punta nel rilancio dell'economia del Paese'. Lo afferma Loredana De Petris, senatrice dei verdi e capogruppo in commissione Agricoltura, esprimendo grande soddisfazione per i risultati ottenuti a favore del settore agroalimentare nel maxiemendamento alla finanziaria. 'L'agricoltura biologica - dichiara la senatrice - ottiene un finanziamento di 30 milioni di euro in tre anni per il Piano di Azione nazionale, grazie al quale si possono porre le basi per un rilancio del rapporto con i consumatori e per dare a questo settore la rilevanza che merita per l'ambiente e la salute dei cittadini'. 'Inoltre - aggiunge - tutte le imprese agricole e alimentari che propongono prodotti a denominazione d'origine (DOP e IGP) e biologici e che devono per questo certificare obbligatoriamente la qualita' dei prodotti potranno dedurre dalle imposte il 50% dei costi di certificazione. Potranno inoltre dedurre dalle imposte i costi per la registrazione nei Paesi extracomunitari del marchio protetto, un intervento concreto contro la contraffazione del 'made in Italy' alimentare.' 'Ma viene anche rivoluzionato il settore delle agroenergie a vantaggio dei piccoli impianti a biomasse diffusi sul territorio e controllati direttamente dagli imprenditori agricoli. In questa direzione - sottolinea De Petris - vanno i nostri emendamenti accolti sui 'certificati verdi' e sull'esenzione di accisa per l'olio vegetale puro utilizzato come biocombustibile e autoprodotto in azienda, innovazioni che collocano la produzione di energia rinnovabile e pulita come opportunita' di grande interesse per l'impresa agricola multifunzionale.' 'Dopo anni di chiacchiere a vanvera sulla qualita' - conclude l'esponente dei verdi - grazie al lavoro concorde della maggioranza, arrivano le risorse e i progetti. Ora ci sono le tutte le condizioni per fare del 'mangiare italiano' una scelta di sviluppo del sistema Paese'.

(Fonte Ansa)

 

 
clicca per ingrandire
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Autore: StaffBlog  (Admin)    Data: 19-12-2006   10:35:47
 
 


dedicato ai clienti

il Guizzo

clicca per accedere al sito della Galassia di Preti Mangimi

clicca per scaricare il file in formato pdf

clicca per visitare il sito BRB Volumax

al dialèt dì Crusèra



 MISCELLANEA
  PMI NEWS
  GLOBAL WATCH
  RIVISTE SPECIALIZZATE
  LO SPECIALE
  L'OSCAR
  AGRODOLCE
  SCHEGGE IMPAZZITE
  BUSSOLA DEL GUSTO
  MARKET CAFE'
  ITALIANITA'
  DETTO & FATTO
  BACKSTAGE
  PARTERRE
  ATTUALITA'
  AGROITINERARI
  BOTTA E RISPOSTA
  CURIOSITA'
  TENDENZE
  TECH NEWS
  INTERNET NEWS
  CICLISMO
  RADIO E TV
  CINEMA
  TEATRO
  MUSICA
  LIBRI
  MOSTRE
  ANNIVERSARI
  L'ANGOLO ASTROLOGICO
 Il Meteo
 Wikipedia

Scrivi alla Redazione: info@agrifornews.it
A cura di:
PRETI MANGIMI S.r.l.
Via Smerrieri, 2/4/6 - REVERE (Mantova) - Tel. 0386 46469 - Fax. 0386 846034 / 0386 847156
P.Iva 00229820204
URL: www.pretimangimi.it - Email: info@pretimangimi.it

Informazioni Privacy - Informativa Cookies