LOGIN
Welcome Guest
 
Nick:
Password:
 
Se non hai ancora un account, Registrati ora !!!

»Informativa Privacy
 Messaggi Grido
APPUNTAMENTI
Fiere, Rassegne, Convegni di settore...
mese precedente Aug 2018 mese successivo
D L M M G V S
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
Newsletter e Magazine

 QUOTIDIANI
 SERVIZI
  AGRICONSIGLI
  AGRICOLTURA BIOLOGICA
  AGRICOLTURA BIODINAMICA
  ALIMENTAZIONE E SALUTE
  AMBIENTE E TERRITORIO
  QUALITA E SICUREZZA
  RASSEGNA STAMPA
  ENERGIA E AMBIENTE
  IMMOBILIARE
 LINK UTILI
 Link Utili
 Sondaggio
Qual'è la città più bella d'Italia a Natale?
 
Firenze
Venezia
Roma
Napoli
Torino
Mantova
Bologna
Milano
Verona
Ferrara
Palermo
Bolzano
Perugia
Trento
Pisa
 

Voti sondaggio
 
Pretinews n. 7

LA NOSTRA COMMUNITY

Home

Sondaggio

Chat

Foto del Mese

Giochi

Webmail

Interviste Pazze

Intervista Doppia

Le Pagelle

Post it

Scrivi Grido

Pillole
 
  Vota Articolo Vota Articolo  elenco articoli Versione Stampabile Segnala ad un amico
 
ATTUALITA'
Agromeccanici in difficoltà per l'aumento dei costi

Agromeccanici in difficoltà per l'aumento dei costi
 

L'aumento del prezzo dei carburanti sta rendendo insostenibile l'operatività delle aziende agromeccaniche. Unima chiede a livello nazionale una riduzione delle accise e una politica che controlli gli incrementi dei prezzi negli anni a venire

L'attuale situazione del prezzo dei carburanti sta rendendo di fatto insostenibile l'operatività delle aziende agromeccaniche, schiacciandole tra la necessità di mantenere tariffe competitive e quella di far quadrare un bilancio che ha visto l'incidenza della spesa in gasolio raddoppiare negli ultimi tre anni.
L'importanza della voce carburanti nel comparto agromeccanico è evidentemente testimoniata dalla natura stessa del lavoro agricolo conto terzi, che fa delle macchine il proprio fulcro e dal fatto che proprio i contoterzisti consumano oltre il 35% di tutto il gasolio ad accisa ridotta destinato all'agricoltura.
Il presidente di Unima (Unione nazionale imprese di meccanizzazione agricola), Aproniano Tassinari, ha affermato che 'gli attuali prezzi rischiano di mettere in ginocchio tutto il comparto. Sinora Unima ha fatto carte false per contenere l'incremento delle tariffe dei propri associati, ma la situazione si è fatta ormai intollerabile e siamo giunti a un punto in cui anche eventuali adeguamenti sono diventati insufficienti'.
Da tempo Unima, al pari di tutti i rappresentanti delle categorie che dipendono dalla disponibilità di carburanti, chiede a livello nazionale una riduzione delle accise su quelli agricoli e una politica che controlli di fatto gli incrementi dei prezzi negli anni a venire. Richieste rimaste invariabilmente inascoltate.
'Le imprese, prosegue Tassinari, richiedono sempre più insistentemente una presa di posizione forte. Se la situazione rimarrà invariata non escludiamo che l'intero comparto possa mobilitarsi al pari di quanto hanno già fatto autotrasportatori e pescatori. Una possibilità questa che preferiremmo scongiurare in considerazione dei potenziali enormi danni che il suo verificarsi avrebbe su tutto il settore primario, in particolare in questo periodo in cui agli agromeccanici sono affidate oltre il 95% delle operazioni di trebbiatura'.
Oltre che a livello nazionale, Unima sta affrontando il problema a livello comunitario dove, insieme alla Cettaar, sta sollecitando dalla commissione europea quelle risposte che evidentemente le singole nazioni non sono in grado di dare.
Fonte Mipaf

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Autore: StaffBlog  (Admin)    Data: 16-06-2008   13:15:44
 
 


dedicato ai clienti

il Guizzo

clicca per accedere al sito della Galassia di Preti Mangimi

clicca per scaricare il file in formato pdf

clicca per visitare il sito BRB Volumax

al dialèt dì Crusèra



 MISCELLANEA
  PMI NEWS
  GLOBAL WATCH
  RIVISTE SPECIALIZZATE
  LO SPECIALE
  L'OSCAR
  AGRODOLCE
  SCHEGGE IMPAZZITE
  BUSSOLA DEL GUSTO
  MARKET CAFE'
  ITALIANITA'
  DETTO & FATTO
  BACKSTAGE
  PARTERRE
  ATTUALITA'
  AGROITINERARI
  BOTTA E RISPOSTA
  CURIOSITA'
  TENDENZE
  TECH NEWS
  INTERNET NEWS
  CICLISMO
  RADIO E TV
  CINEMA
  TEATRO
  MUSICA
  LIBRI
  MOSTRE
  ANNIVERSARI
  L'ANGOLO ASTROLOGICO
 Il Meteo
 Wikipedia

Scrivi alla Redazione: info@agrifornews.it
A cura di:
PRETI MANGIMI S.r.l.
Via Smerrieri, 2/4/6 - REVERE (Mantova) - Tel. 0386 46469 - Fax. 0386 846034 / 0386 847156
P.Iva 00229820204
URL: www.pretimangimi.it - Email: info@pretimangimi.it

Informazioni Privacy - Informativa Cookies