LOGIN
Welcome Guest
 
Nick:
Password:
 
Se non hai ancora un account, Registrati ora !!!

»Informativa Privacy
 Messaggi Grido
APPUNTAMENTI
Fiere, Rassegne, Convegni di settore...
mese precedente Aug 2018 mese successivo
D L M M G V S
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
Newsletter e Magazine

 QUOTIDIANI
 SERVIZI
  AGRICONSIGLI
  AGRICOLTURA BIOLOGICA
  AGRICOLTURA BIODINAMICA
  ALIMENTAZIONE E SALUTE
  AMBIENTE E TERRITORIO
  QUALITA E SICUREZZA
  RASSEGNA STAMPA
  ENERGIA E AMBIENTE
  IMMOBILIARE
 LINK UTILI
 Link Utili
 Sondaggio
Qual'è la città più bella d'Italia a Natale?
 
Firenze
Venezia
Roma
Napoli
Torino
Mantova
Bologna
Milano
Verona
Ferrara
Palermo
Bolzano
Perugia
Trento
Pisa
 

Voti sondaggio
 
Pretinews n. 7

LA NOSTRA COMMUNITY

Home

Sondaggio

Chat

Foto del Mese

Giochi

Webmail

Interviste Pazze

Intervista Doppia

Le Pagelle

Post it

Scrivi Grido

Pillole
 
  Vota Articolo Vota Articolo  elenco articoli Versione Stampabile Segnala ad un amico
 
UNIONE EUROPEA
La grande distribuzione finisce sotto il tiro della Commissione Europea

La grande distribuzione finisce sotto il tiro della Commissione Europea

La UE mette sotto accusa la GDO,

Per la Commissione presieduta da Barroso i prezzi dei prodotti alimentari venduti all'interno della grande distribuzione sono «ingiustificatamente elevati», questo soprattutto per quanto riguarda il pane

La grande distribuzione finisce sotto il tiro della Commissione Europea, sul banco degli imputati anche i distributori e gli intermediatori, per la Commissione presieduta da Barroso i prezzi dei prodotti alimentari venduti all'interno della grande distribuzione sono «ingiustificatamente elevati», questo soprattutto per quanto riguarda il pane.

«I prezzi dei generi alimentari, soprattutto nei supermercati, sono indubbiamente aumentati», ha dichiarato Michael Mann, portavoce del commissario Ue all'agricoltura. Mann ha poi voluto spiegare in dettaglio la situazione sottolineando come: «Nel prezzo del pane i cereali rappresentano il 5% del prezzo totale. Questo significa che alcuni aumenti al dettaglio non sono giustificati dall'aumento dei prezzi dei prodotti di base». Ma questo non è riferito ai piccoli panificatori.

La Commissione ha infatti spiegato come l'aumento del prezzo del pane non è tanto legato all'aumento del prezzo dei cereali, quanto piuttosto ai prezzi di intermediazione. Su questo punto, però, la Commissione è impotente: «Non possiamo fare niente per obbligare gli agricoltori, gli intermediari o i supermercati ad abbassare i prezzi», ha sottolineato Mann, «ma è chiaro che la politica da portare avanti è che deve essere il mercato a decidere i prezzi».

Con questo intervento la grande distribuzione è finita sotto accusa ben due volte nel giro di una settimana. Quella precedente, infatti, il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione nella quale si denuncia il fatto che «il settore della distribuzione alimentare è sempre più dominato da un numero limitato di catene di supermercati». Questo «dominio», per il Parlamento Europeo, si ripercuote inevitabilmente sulla concorrenza del mercato facendo lievitare i prezzi.

 
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Autore: StaffBlog  (Admin)    Data: 05-03-2008   07:17:55
 
 


dedicato ai clienti

il Guizzo

clicca per accedere al sito della Galassia di Preti Mangimi

clicca per scaricare il file in formato pdf

clicca per visitare il sito BRB Volumax

al dialèt dì Crusèra



 MISCELLANEA
  PMI NEWS
  GLOBAL WATCH
  RIVISTE SPECIALIZZATE
  LO SPECIALE
  L'OSCAR
  AGRODOLCE
  SCHEGGE IMPAZZITE
  BUSSOLA DEL GUSTO
  MARKET CAFE'
  ITALIANITA'
  DETTO & FATTO
  BACKSTAGE
  PARTERRE
  ATTUALITA'
  AGROITINERARI
  BOTTA E RISPOSTA
  CURIOSITA'
  TENDENZE
  TECH NEWS
  INTERNET NEWS
  CICLISMO
  RADIO E TV
  CINEMA
  TEATRO
  MUSICA
  LIBRI
  MOSTRE
  ANNIVERSARI
  L'ANGOLO ASTROLOGICO
 Il Meteo
 Wikipedia

Scrivi alla Redazione: info@agrifornews.it
A cura di:
PRETI MANGIMI S.r.l.
Via Smerrieri, 2/4/6 - REVERE (Mantova) - Tel. 0386 46469 - Fax. 0386 846034 / 0386 847156
P.Iva 00229820204
URL: www.pretimangimi.it - Email: info@pretimangimi.it

Informazioni Privacy - Informativa Cookies