LOGIN
Welcome Guest
 
Nick:
Password:
 
Se non hai ancora un account, Registrati ora !!!

»Informativa Privacy
 Messaggi Grido
APPUNTAMENTI
Fiere, Rassegne, Convegni di settore...
mese precedente Aug 2018 mese successivo
D L M M G V S
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
Newsletter e Magazine

 QUOTIDIANI
 SERVIZI
  AGRICONSIGLI
  AGRICOLTURA BIOLOGICA
  AGRICOLTURA BIODINAMICA
  ALIMENTAZIONE E SALUTE
  AMBIENTE E TERRITORIO
  QUALITA E SICUREZZA
  RASSEGNA STAMPA
  ENERGIA E AMBIENTE
  IMMOBILIARE
 LINK UTILI
 Link Utili
 Sondaggio
Qual'è la città più bella d'Italia a Natale?
 
Firenze
Venezia
Roma
Napoli
Torino
Mantova
Bologna
Milano
Verona
Ferrara
Palermo
Bolzano
Perugia
Trento
Pisa
 

Voti sondaggio
 
Pretinews n. 7

LA NOSTRA COMMUNITY

Home

Sondaggio

Chat

Foto del Mese

Giochi

Webmail

Interviste Pazze

Intervista Doppia

Le Pagelle

Post it

Scrivi Grido

Pillole
 
  Vota Articolo Vota Articolo  elenco articoli Versione Stampabile Segnala ad un amico
 
AGROITINERARI
E' la Campania...a primeggiare...con la pasta..alla 'maccaronara'...che gusto !

E' la Campania...a primeggiare...con la pasta..alla 'maccaronara'...che gusto !

 

Ingredienti :

per la pasta: 300 gr di farina di grano duro e acqua per impastare. per il rag: 50 gr di olio di oliva, un quarto di cipolla, 500 gr di salsa di pomodoro, dodici foglie di basilico, 50 gr di guanciale di maiale, una pancetta magra di agnello imbottita di un impasto di uova, abbondante pecorino, ritagli di carne dell'agnello, prezzemolo, sale e facoltativamente aglio, pinoli e uva passa.

la maccaronara la pasta fresca che si ottiene usando un matterello rigato chiamato anche 'maccaronara' con il quale contemporaneamente si spiana e si taglia. si ottengono cos sottili striscette che devono essere cotte subito dopo per non pi di 10/15 minuti. il segreto per farla riuscire bene consiste nel lavorare la pasta con poca acqua senza uova per ottenere un impasto molto solido. la maccaronara si cala in abbondante acqua salata un po' alla volta con le mani per non farla attaccare. scolarla al dente e farla passare in un getto di acqua bollente per liberarla dall'amido che dovesse aver trattenuto. versarla nei piatti caldi e condirla con il rag che era stato gi preparato e conservato caldo. il rag: rosolare a fuoco lento nell'olio la cipolla tagliata molto sottile e lo spicchio d'aglio, appena l'aglio si imbiondito, toglierlo e aggiungere il guanciale di maiale e la pancetta di agnello che avrete farcita con l'impasto di uova e degli altri ingredienti gi indicati. chiudere la pancetta cucendola con un filo bianco. dopo che sar rosolata, aggiungere la salsa di pomodoro e lasciar cuocere lentamente per circa due ore. verso la fine della cottura regolare la salatura e aggiungere prezzemolo e basilico. la pancetta imbottita di agnello, tolto il filo che la cuciva, si taglia a fette e si serve col sugo rimasto, come secondo piatto.

 
clicca per ingrandire
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Autore: StaffBlog  (Admin)    Data: 28-02-2008   13:16:02
 
 


dedicato ai clienti

il Guizzo

clicca per accedere al sito della Galassia di Preti Mangimi

clicca per scaricare il file in formato pdf

clicca per visitare il sito BRB Volumax

al dialt d Crusra



 MISCELLANEA
  PMI NEWS
  GLOBAL WATCH
  RIVISTE SPECIALIZZATE
  LO SPECIALE
  L'OSCAR
  AGRODOLCE
  SCHEGGE IMPAZZITE
  BUSSOLA DEL GUSTO
  MARKET CAFE'
  ITALIANITA'
  DETTO & FATTO
  BACKSTAGE
  PARTERRE
  ATTUALITA'
  AGROITINERARI
  BOTTA E RISPOSTA
  CURIOSITA'
  TENDENZE
  TECH NEWS
  INTERNET NEWS
  CICLISMO
  RADIO E TV
  CINEMA
  TEATRO
  MUSICA
  LIBRI
  MOSTRE
  ANNIVERSARI
  L'ANGOLO ASTROLOGICO
 Il Meteo
 Wikipedia

Scrivi alla Redazione: info@agrifornews.it
A cura di:
PRETI MANGIMI S.r.l.
Via Smerrieri, 2/4/6 - REVERE (Mantova) - Tel. 0386 46469 - Fax. 0386 846034 / 0386 847156
P.Iva 00229820204
URL: www.pretimangimi.it - Email: info@pretimangimi.it

Informazioni Privacy - Informativa Cookies