LOGIN
Welcome Guest
 
Nick:
Password:
 
Se non hai ancora un account, Registrati ora !!!

»Informativa Privacy
 Messaggi Grido
APPUNTAMENTI
Fiere, Rassegne, Convegni di settore...
mese precedente Oct 2018 mese successivo
D L M M G V S
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
Newsletter e Magazine

 QUOTIDIANI
 SERVIZI
  AGRICONSIGLI
  AGRICOLTURA BIOLOGICA
  AGRICOLTURA BIODINAMICA
  ALIMENTAZIONE E SALUTE
  AMBIENTE E TERRITORIO
  QUALITA E SICUREZZA
  RASSEGNA STAMPA
  ENERGIA E AMBIENTE
  IMMOBILIARE
 LINK UTILI
 Link Utili
 Sondaggio
Qual'è la città più bella d'Italia a Natale?
 
Firenze
Venezia
Roma
Napoli
Torino
Mantova
Bologna
Milano
Verona
Ferrara
Palermo
Bolzano
Perugia
Trento
Pisa
 

Voti sondaggio
 
Pretinews n. 7

LA NOSTRA COMMUNITY

Home

Sondaggio

Chat

Foto del Mese

Giochi

Webmail

Interviste Pazze

Intervista Doppia

Le Pagelle

Post it

Scrivi Grido

Pillole
 
  Vota Articolo Vota Articolo  elenco articoli Versione Stampabile Segnala ad un amico
 
INNOVAZIONE
Radicchio rosso al via l' IGP - Verona e Chioggia in Testa per varietà e produzione, con qualità innovative

Radicchio rosso al via l' IGP - Verona e Chioggia in Testa per varietà e produzione, con qualità innovative

Due i riconoscimenti come 'Indicazione geografica protetta', altrettanti sono in corso di certificazione. Le principali zone di produzioni di questo prodotto orticolo

Radicchio Variegato di Castelfranco
Radicchio Variegato di Castelfranco

Sono due i riconoscimenti di 'Indicazione geografica protetta' del radicchio: il Radicchio Rosso di Treviso IGP (Registrazione europea con Regolamento CE n. 1263/96) e il Radicchio Variegato di Castelfranco IGP (Registrazione europea con Regolamento CE n. 1263/96). Sono in corso di certificazione, invece, le varietà del Radicchio Rosso di Verona IGP e del Radicchio Rosso di Chioggia IGP.
La zona di produzione del Radicchio di Treviso IGP sia per il tipo tardivo che per il tipo precoce, è concentrata nelle province di Treviso, Padova e Venezia.
Per la produzione del 'Radicchio rosso' del tipo tardivo e precoce sono da considerarsi idonei i terreni freschi, profondi, ben drenati, e non eccessivamente ricchi di elementi nutritivi. In particolar modo sono indicate le zone di coltivazione con terreni argillosi sabbiosi di antica alluvione in stato di decalcificazione e con una situazione climatica caratterizzata da estati sufficientemente piovose e con temperature massime contenute, autunni asciutti, inverni che volgono precocemente al freddo e con temperature minime fino a meno 8/10 gradi C.
Le operazioni di semina per il radicchio rosso tardivo e precoce devono essere effettuate entro il mese di luglio, direttamente in campo o in contenitori. Le operazioni di raccolta si effettuano a partire dal 1° novembre e comunque dopo che la coltura abbia subito almeno due brinate per favorire la colorazione rossa della pianta, mentre per il radicchio rosso precoce si effettuano a partire dal 1° settembre.
Come il Radicchio di Treviso IGP anche il Radicchio Variegato di Castelfranco IGP è coltivato nelle province di Treviso, Padova e Venezia, il clima tipico di queste zone ne permette la coltivazione.
Le operazioni di semina per il 'Radicchio variegato di Castelfranco' devono essere effettuate (in vivaio o in contenitori) dal 1° giugno al 15 agosto. La raccolta si effettua a partire dal 20 settembre.
La zona di produzione delle varietà ancora in fase di certificazione, è concentrata nelle province di Verona, Vicenza, Padova per quanto riguarda il Radicchio Rosso di Verona IGP e nelle province di Venezia, Padova, Rovigo per quanto riguarda il Radicchio Rosso di Chioggia IGP.
fonte Mipaf

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Autore: StaffBlog  (Admin)    Data: 21-02-2008   18:24:10
 
 


dedicato ai clienti

il Guizzo

clicca per accedere al sito della Galassia di Preti Mangimi

clicca per scaricare il file in formato pdf

clicca per visitare il sito BRB Volumax

al dialèt dì Crusèra



 MISCELLANEA
  PMI NEWS
  GLOBAL WATCH
  RIVISTE SPECIALIZZATE
  LO SPECIALE
  L'OSCAR
  AGRODOLCE
  SCHEGGE IMPAZZITE
  BUSSOLA DEL GUSTO
  MARKET CAFE'
  ITALIANITA'
  DETTO & FATTO
  BACKSTAGE
  PARTERRE
  ATTUALITA'
  AGROITINERARI
  BOTTA E RISPOSTA
  CURIOSITA'
  TENDENZE
  TECH NEWS
  INTERNET NEWS
  CICLISMO
  RADIO E TV
  CINEMA
  TEATRO
  MUSICA
  LIBRI
  MOSTRE
  ANNIVERSARI
  L'ANGOLO ASTROLOGICO
 Il Meteo
 Wikipedia

Scrivi alla Redazione: info@agrifornews.it
A cura di:
PRETI MANGIMI S.r.l.
Via Smerrieri, 2/4/6 - REVERE (Mantova) - Tel. 0386 46469 - Fax. 0386 846034 / 0386 847156
P.Iva 00229820204
URL: www.pretimangimi.it - Email: info@pretimangimi.it

Informazioni Privacy - Informativa Cookies