LOGIN
Welcome Guest
 
Nick:
Password:
 
Se non hai ancora un account, Registrati ora !!!

»Informativa Privacy
 Messaggi Grido
APPUNTAMENTI
Fiere, Rassegne, Convegni di settore...
mese precedente Sep 2018 mese successivo
D L M M G V S
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
Newsletter e Magazine

 QUOTIDIANI
 SERVIZI
  AGRICONSIGLI
  AGRICOLTURA BIOLOGICA
  AGRICOLTURA BIODINAMICA
  ALIMENTAZIONE E SALUTE
  AMBIENTE E TERRITORIO
  QUALITA E SICUREZZA
  RASSEGNA STAMPA
  ENERGIA E AMBIENTE
  IMMOBILIARE
 LINK UTILI
 Link Utili
 Sondaggio
Qual'è la città più bella d'Italia a Natale?
 
Firenze
Venezia
Roma
Napoli
Torino
Mantova
Bologna
Milano
Verona
Ferrara
Palermo
Bolzano
Perugia
Trento
Pisa
 

Voti sondaggio
 
Pretinews n. 7

LA NOSTRA COMMUNITY

Home

Sondaggio

Chat

Foto del Mese

Giochi

Webmail

Interviste Pazze

Intervista Doppia

Le Pagelle

Post it

Scrivi Grido

Pillole
 
  Vota Articolo Vota Articolo  elenco articoli Versione Stampabile Segnala ad un amico
 
Eventi Italia
Coldiretti: A capodanno «spariti» 2,8 miliardi di euro tra spumanti, cotechini & c.

Coldiretti: A capodanno «spariti» 2,8 miliardi di euro tra spumanti, cotechini & c.

A fronte di una sostanziale stabilità nei consumi entro i confini nazionali, sono stati in molti a brindare Made in Italy all'estero ( 22 per cento)

Per festeggiare il Capodanno gli italiani hanno portato sulle tavole cibi e bevande per un valore di 2,8 miliardi di Euro, in calo del 3,5 per cento rispetto allo scorso anno, con più cotechini e zamponi e meno salmone, ostriche e caviale ma anche con la netta vittoria sullo champagne dello spumante italiano che ha salutato il 98 per cento dei brindisi nazionali.

 

È questo il primo bilancio stimato dalla Coldiretti della festa di fine anno con otto italiani su dieci che hanno preferito consumare nelle case di parenti e amici il cenone della notte più lunga dell'anno. A farla da padrone sulle tavole - sottolinea la Coldiretti - è stato l'onnipresente spumante del quale nel corso delle feste di fine anno, tra case private, ristoranti, piazze e luoghi di intrattenimento, ne sono state consumate 80 milioni di bottiglie con una prevalenza schiacciante delle produzioni italiane rispetto allo champagne. A fronte di una sostanziale stabilità nei consumi entro i confini nazionali, sono stati in molti a brindare Made in Italy all'estero ( 22 per cento) dove - precisa la Coldiretti - ne sono state stappate ben 50 milioni di bottiglie, in prevalenza in Germania e negli Stati Uniti. L'arrivo del 2007 ha fatto anche registrare - sostiene la Coldiretti - anche un forte calo nei consumi di caviale e sostituti le cui importazioni di sono ridotte del 7,5 per cento per effetto di un aumento del 17 per cento dei prezzi medi.

 

Da segnalare anche il ritorno dei tradizionali cotechini e zamponi con un consumo record di 8 milioni di chili. Preferite, insieme alle «fortunate» lenticchie, sono state in maggioranza le specialità protette dall'Unione Europea, come il Cotechino e lo Zampone di Modena IGP. Insieme a piatti comuni della tradizione nazionale sono molte le specialità locali portate in tavola durante l'ultima notte dell'anno. Se in Emilia Romagna la festa e stata accompagnata dagli immancabili tortellini, nelle tavole della Lombardia hanno vinto i risotti mentre in Piemonte sono stati gli agnolotti a farla da padrone e gli spaghetti - sottolinea la Coldiretti - sono stati i più gettonati in tutto il Mezzogiorno, tranne in Sardegna dove è stato il momento dei classici gnocchetti. Nonostante i rincari denunciati dal Codacons del 12 per cento per il pandoro e del 9 per cento per il panettone i due dolci tipici delle feste di fine anno conclude la Coldiretti - sono risultati immancabili sulle tavole con circa 100 milioni di esemplari acquistati durante le feste.

(fonte: coldiretti.it)

 
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
 
 
 
 
 
Autore: StaffBlog  (Admin)    Data: 03-01-2008   18:07:13
 
 


dedicato ai clienti

il Guizzo

clicca per accedere al sito della Galassia di Preti Mangimi

clicca per scaricare il file in formato pdf

clicca per visitare il sito BRB Volumax

al dialèt dì Crusèra



 MISCELLANEA
  PMI NEWS
  GLOBAL WATCH
  RIVISTE SPECIALIZZATE
  LO SPECIALE
  L'OSCAR
  AGRODOLCE
  SCHEGGE IMPAZZITE
  BUSSOLA DEL GUSTO
  MARKET CAFE'
  ITALIANITA'
  DETTO & FATTO
  BACKSTAGE
  PARTERRE
  ATTUALITA'
  AGROITINERARI
  BOTTA E RISPOSTA
  CURIOSITA'
  TENDENZE
  TECH NEWS
  INTERNET NEWS
  CICLISMO
  RADIO E TV
  CINEMA
  TEATRO
  MUSICA
  LIBRI
  MOSTRE
  ANNIVERSARI
  L'ANGOLO ASTROLOGICO
 Il Meteo
 Wikipedia

Scrivi alla Redazione: info@agrifornews.it
A cura di:
PRETI MANGIMI S.r.l.
Via Smerrieri, 2/4/6 - REVERE (Mantova) - Tel. 0386 46469 - Fax. 0386 846034 / 0386 847156
P.Iva 00229820204
URL: www.pretimangimi.it - Email: info@pretimangimi.it

Informazioni Privacy - Informativa Cookies