LOGIN
Welcome Guest
 
Nick:
Password:
 
Se non hai ancora un account, Registrati ora !!!

»Informativa Privacy
 Messaggi Grido
APPUNTAMENTI
Fiere, Rassegne, Convegni di settore...
mese precedente Oct 2018 mese successivo
D L M M G V S
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
Newsletter e Magazine

 QUOTIDIANI
 SERVIZI
  AGRICONSIGLI
  AGRICOLTURA BIOLOGICA
  AGRICOLTURA BIODINAMICA
  ALIMENTAZIONE E SALUTE
  AMBIENTE E TERRITORIO
  QUALITA E SICUREZZA
  RASSEGNA STAMPA
  ENERGIA E AMBIENTE
  IMMOBILIARE
 LINK UTILI
 Link Utili
 Sondaggio
Qual'è la città più bella d'Italia a Natale?
 
Firenze
Venezia
Roma
Napoli
Torino
Mantova
Bologna
Milano
Verona
Ferrara
Palermo
Bolzano
Perugia
Trento
Pisa
 

Voti sondaggio
 
Pretinews n. 7

LA NOSTRA COMMUNITY

Home

Sondaggio

Chat

Foto del Mese

Giochi

Webmail

Interviste Pazze

Intervista Doppia

Le Pagelle

Post it

Scrivi Grido

Pillole
 
  Vota Articolo Vota Articolo  elenco articoli Versione Stampabile Segnala ad un amico
 
TENDENZE
NATALE: ECO-REGALI, NUOVA TRADIZIONE DELLE FESTE


NATALE: ECO-REGALI, NUOVA TRADIZIONE DELLE FESTE 
(ANSA)  Si puo' adottare una tigre, scegliere un eco-blocco o la classica t-shirt. Gli eco-doni per tutte le tasche sono ormai diventati una tradizione in molte famiglie italiane e si confermano in voga anche per il Natale 2007. In prima fila il Wwf, che da ormai 25 anni propone il suo catalogo con le classiche t-shirt, mentre Legambiente ha il suo ''bazar'' e Greenpeace un ''greenmarket''. Gli eco-doni sono quasi sempre prodotti del mercato equo e solidale, oppure sono contributi a campagne in difesa di specie in estinzione o pezzettini di Pianeta che stanno scomparendo. In crescita nel 2007 la pratica delle adozioni a distanza, dal sostegno a progetti per animali come l'orso fino ad arrivare alle cure di Trilly o Tartufo, amici a quattro zampe salvati dai maltrattamenti. ''Natale e' il periodo migliore per le donazioni - spiega Paolo Giganti, del marketing del Wwf - quindi anche per i prodotti, che comunque costituiscono una fetta molto piccola, circa il 2%, delle nostre entrate''. Sempre in voga per il Wwf i biglietti natalizi, che in genere vanno alle aziende, poi magliette e piccola cartoleria. Tra le novita' degli ultimi anni la possibilita' di ''adottare'' animali simbolo, come il panda e la tigre, dando un sostegno agli interventi in difesa delle specie in pericolo. Dopo gli animali uccisi nel parco d'Abruzzo ''un importante afflusso di richieste e' arrivato quest'anno per l'orso'' racconta Giganti, ma anche la tartaruga marina e' molto amata. A chi aderisce poi va un peluche dell'animale prescelto. Cerca di venire incontro a tutti i gusti il bazar di Legambiente, dove i prodotti piu' gettonati sono felpe, magliette e in generale tutti gli articoli in canapa, cosmetici e detergenti naturali. Piacciono anche gli eco-giocattoli, dall'elicottero ad energia solare al mulino a vento. Non manca poi la cartoleria, con gli animali protagonisti, dai minitimbri ai block notes, con l'immagine o la ''zampa'' del beniamino in bella mostra. Punta sullo slogan ''un regalo a te e al Pianeta'' Greenpeace, che offre articoli vari realizzati in materie prime certificate dall'uso di tecniche di produzione a basso impatto ambientale. Nonostante sia solo da un anno sulla piazza, sono andati a ruba nel giro di due mesi le tazze artigianali, insieme a tutine e bavaglini di cotone biologico con l'immagine di balene e pinguini. Set di matite colorate e astuccio con il coperchio millimetrato sono articoli in voga tutto l'anno, mentre i bigliettini sono piu' richiesti sotto le feste. Le t-shirt, dove balene e foreste vanno per la maggiore, in particolare sostengono un progetto per i lavoratori del Bangladesh. Un modo di trasmettere anche valori: tutti i prodotti del greenmarket hanno un certificato di non tossicita' di inchiostri e tessuti, e di non utilizzo della manodopera infantile. Un must per qualsiasi festa sono le bomboniere 'solidali', un classico per l'Ente nazionale protezione animali che propone anche gadget vari nel suo Enpashop, dal ciondolo al portachiavi. Biglietti d'auguri, collane e braccialetti solidali anche per la Lav (Lega antivivisezione), che offre nel 2007 un'occasione molto concreta: l'adozione a distanza di uno degli oltre 100 cani salvati dai combattimenti. Non mancano altri amici a quattro zampe da adottare anche sul sito internet degli animalisti italiani, che provvedono poi a mantenimento e cure veterinarie. Per gli amanti del mare c'e' poi la proposta del Cts Ambiente, adottando un delfino. ''Non accontentarti di un albero: regala una foresta!'' e' infine il cavallo di battaglia di Lifegate, che consente simbolicamente di ''donare'' una porzione di foresta in Costa Rica e in Italia. E per chi e' a corto di idee c'e' sempre il calendario, un vero e proprio jolly delle feste. (ANSA). Y62-MRB
(fonte: ansa)

 

 
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
 
 
 
 
 
 
 
Autore: StaffBlog  (Admin)    Data: 17-12-2007   22:37:57
 
 


dedicato ai clienti

il Guizzo

clicca per accedere al sito della Galassia di Preti Mangimi

clicca per scaricare il file in formato pdf

clicca per visitare il sito BRB Volumax

al dialèt dì Crusèra



 MISCELLANEA
  PMI NEWS
  GLOBAL WATCH
  RIVISTE SPECIALIZZATE
  LO SPECIALE
  L'OSCAR
  AGRODOLCE
  SCHEGGE IMPAZZITE
  BUSSOLA DEL GUSTO
  MARKET CAFE'
  ITALIANITA'
  DETTO & FATTO
  BACKSTAGE
  PARTERRE
  ATTUALITA'
  AGROITINERARI
  BOTTA E RISPOSTA
  CURIOSITA'
  TENDENZE
  TECH NEWS
  INTERNET NEWS
  CICLISMO
  RADIO E TV
  CINEMA
  TEATRO
  MUSICA
  LIBRI
  MOSTRE
  ANNIVERSARI
  L'ANGOLO ASTROLOGICO
 Il Meteo
 Wikipedia

Scrivi alla Redazione: info@agrifornews.it
A cura di:
PRETI MANGIMI S.r.l.
Via Smerrieri, 2/4/6 - REVERE (Mantova) - Tel. 0386 46469 - Fax. 0386 846034 / 0386 847156
P.Iva 00229820204
URL: www.pretimangimi.it - Email: info@pretimangimi.it

Informazioni Privacy - Informativa Cookies