LOGIN
Welcome Guest
 
Nick:
Password:
 
Se non hai ancora un account, Registrati ora !!!

»Informativa Privacy
 Messaggi Grido
APPUNTAMENTI
Fiere, Rassegne, Convegni di settore...
mese precedente Jun 2018 mese successivo
D L M M G V S
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
             
Newsletter e Magazine

 QUOTIDIANI
 SERVIZI
  AGRICONSIGLI
  AGRICOLTURA BIOLOGICA
  AGRICOLTURA BIODINAMICA
  ALIMENTAZIONE E SALUTE
  AMBIENTE E TERRITORIO
  QUALITA E SICUREZZA
  RASSEGNA STAMPA
  ENERGIA E AMBIENTE
  IMMOBILIARE
 LINK UTILI
 Link Utili
 Sondaggio
Qual'è la città più bella d'Italia a Natale?
 
Firenze
Venezia
Roma
Napoli
Torino
Mantova
Bologna
Milano
Verona
Ferrara
Palermo
Bolzano
Perugia
Trento
Pisa
 

Voti sondaggio
 
Pretinews n. 7

LA NOSTRA COMMUNITY

Home

Sondaggio

Chat

Foto del Mese

Giochi

Webmail

Interviste Pazze

Intervista Doppia

Le Pagelle

Post it

Scrivi Grido

Pillole
 
  Vota Articolo Vota Articolo  elenco articoli Versione Stampabile Segnala ad un amico
 
ATTUALITA'
Maltempo, Coldiretti: tempi difficli per le mucche.

Maltempo, Coldiretti: mucche a rischio per fame e freddo
Ostacoli a causa della difficile viabilità si segnalano anche per il trasporto di latte e verdure ma in molte zone agricole come il Molise la neve è stata accolta con soddisfazione perché consente di ripristinare le scorte idriche contro il rischio della siccitàSono centinaia le mucche sui Nebrodi in provincia di Messina che rischiano di morire per la fame ed il freddo perché isolate a causa del maltempo, l'allarme è della Coldiretti che sottolinea come la caduta della neve ha provocato danni da isolamento nelle campagne di molte regioni soprattutto per le aziende agricole e gli allevamenti delle aree interne ai quali va garantita la fornitura di foraggio e mangimi per l'alimentazione degli animali.
Ostacoli a causa della difficile viabilità si segnalano anche per il trasporto di latte e verdure ma - sottolinea la Coldiretti - in molte zone agricole come il Molise la neve è stata accolta con soddisfazione perché consente di ripristinare le scorte idriche contro il rischio della siccità che ha portato anche al razionamento dell'acqua. A garantire la viabilità e cercare di scongiurare il rischio di isolamento delle abitazioni sono stati chiamati ad intervenire anche gli imprenditori agricoli della Coldiretti con trattori utilizzati come spalaneve e spandiconcime adattati per la distribuzione del sale contro il gelo. Un intervento che ha consentito a molti chilometri di strada situati anche nelle aree più impervie di essere liberati da neve e ghiaccio e di tornare alla normale circolazione.

La possibilità di utilizzare anche i mezzi meccanici agricoli messi a disposizione dagli imprenditori delle campagne ha garantito - sottolinea la Coldiretti - maggiore tempestività di intervento soprattutto nelle aree interne e montane. La presenza diffusa delle imprese agricole sul territorio - precisa la Coldiretti - assicura infatti la possibilità di un intervento capillare e rappresenta una opportunità che potrebbe ulteriormente espandersi con una maggiore sensibilità di Comuni e Province. La figura dell'«agricoltore spazzaneve» è nata - conclude la Coldiretti - grazie alla legge di orientamento che consente alle pubbliche amministrazioni di stipulare convenzioni con gli agricoltori per lo svolgimento di attività funzionali «alla sistemazione e manutenzione del territorio» anche attraverso l'utilizzo di mezzi meccanici agricoli.


(fonte: coldiretti.it)


 

 
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Autore: StaffBlog  (Admin)    Data: 17-12-2007   22:35:59
 
 


dedicato ai clienti

il Guizzo

clicca per accedere al sito della Galassia di Preti Mangimi

clicca per scaricare il file in formato pdf

clicca per visitare il sito BRB Volumax

al dialèt dì Crusèra



 MISCELLANEA
  PMI NEWS
  GLOBAL WATCH
  RIVISTE SPECIALIZZATE
  LO SPECIALE
  L'OSCAR
  AGRODOLCE
  SCHEGGE IMPAZZITE
  BUSSOLA DEL GUSTO
  MARKET CAFE'
  ITALIANITA'
  DETTO & FATTO
  BACKSTAGE
  PARTERRE
  ATTUALITA'
  AGROITINERARI
  BOTTA E RISPOSTA
  CURIOSITA'
  TENDENZE
  TECH NEWS
  INTERNET NEWS
  CICLISMO
  RADIO E TV
  CINEMA
  TEATRO
  MUSICA
  LIBRI
  MOSTRE
  ANNIVERSARI
  L'ANGOLO ASTROLOGICO
 Il Meteo
 Wikipedia

Scrivi alla Redazione: info@agrifornews.it
A cura di:
PRETI MANGIMI S.r.l.
Via Smerrieri, 2/4/6 - REVERE (Mantova) - Tel. 0386 46469 - Fax. 0386 846034 / 0386 847156
P.Iva 00229820204
URL: www.pretimangimi.it - Email: info@pretimangimi.it

Informazioni Privacy - Informativa Cookies