LOGIN
Welcome Guest
 
Nick:
Password:
 
Se non hai ancora un account, Registrati ora !!!

»Informativa Privacy
 Messaggi Grido
APPUNTAMENTI
Fiere, Rassegne, Convegni di settore...
mese precedente Jun 2018 mese successivo
D L M M G V S
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
             
Newsletter e Magazine

 QUOTIDIANI
 SERVIZI
  AGRICONSIGLI
  AGRICOLTURA BIOLOGICA
  AGRICOLTURA BIODINAMICA
  ALIMENTAZIONE E SALUTE
  AMBIENTE E TERRITORIO
  QUALITA E SICUREZZA
  RASSEGNA STAMPA
  ENERGIA E AMBIENTE
  IMMOBILIARE
 LINK UTILI
 Link Utili
 Sondaggio
Qual'è la città più bella d'Italia a Natale?
 
Firenze
Venezia
Roma
Napoli
Torino
Mantova
Bologna
Milano
Verona
Ferrara
Palermo
Bolzano
Perugia
Trento
Pisa
 

Voti sondaggio
 
Pretinews n. 7

LA NOSTRA COMMUNITY

Home

Sondaggio

Chat

Foto del Mese

Giochi

Webmail

Interviste Pazze

Intervista Doppia

Le Pagelle

Post it

Scrivi Grido

Pillole
 
  Vota Articolo Vota Articolo  elenco articoli Versione Stampabile Segnala ad un amico
 
FIERE, CONVEGNI
Protagonisti i vini autoctoni

'Sul vino il consumatore torna alla tradizione'

Protagonisti i vini autoctoni

Si chiude oggi, a Torino, la sesta edizione del Salone del Vino, che riunisce produttori, esperti, appassionati e semplici consumatori provenienti dall'Italia e non e dal quale emergono le nuove tendenze in fatto di consumi.

 

Gli esperti, infatti, hanno rilevato che si sta tornando al consumo di 'bottiglie più tradizionali con un equilibrato rapporto tra prezzo e qualità' ed il prezzo di una buona bottiglia, secondo gli italiani, si colloca intorno ai quattro euro, superando raramente i dieci.

'Si sta recuperando il rito familiare tipico dello stile mediterraneo – continuano gli esperti del settore - e caratterizzato dall'abbinamento con la cucina tradizionale. La scelta cade quindi su vini più fini, di minore struttura, di grado alcolico più contenuto'.

Le preferenze degli italiani, poi, si concentrano sui vini autoctoni, mentre la maggior parte dei 'top wines' (l'eccellenza della produzione del Belpaese) è indirizzata all'esportazione.

 

E proprio i vini autoctoni sono stati protagonisti di questa edizione del Salone, con una selezione di 120 varietà italiane: 'Sono vitigni rari o poco diffusi, rappresentati qui al Lingotto da 220 vini – ha spiegato a Reuters il presidente dell'associazione nazionale di consumatori turisti del vino 'Go Wine', Massimo Corrado, sottolineando che si tratta di una selezione che 'mira a comunicare questa varietà del vitigno italiano, tenendo conto che non sono intenzionalmente rappresentate le varietà più note e diffuse come sangiovese, nebbiolo, aglianico'.

La scelta di puntare sui vini autoctoni, certo, premia, ma la strada non è semplice: 'Oggi sono pochi quelli che hanno successo, come il Brunello di Montalcino', ha spiegato il presidente del Ceev, Gallarino Gancia, aggiungendo che 'tutti i nuovi o i piccoli autoctoni devono essere comunicati e spiegati'.

Al Salone del Vino, tuttavia, non è protagonista solo il bere, ma anche la 'consapevolezza del consumo responsabile', che, come rimarcato dagli organizzatori, riguarda l'82% degli italiani.

 

(fonte:newsfood.it)

 
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
 
 
 
 
 
 
 
Autore: StaffBlog  (Admin)    Data: 30-10-2007   00:04:16
 
 


dedicato ai clienti

il Guizzo

clicca per accedere al sito della Galassia di Preti Mangimi

clicca per scaricare il file in formato pdf

clicca per visitare il sito BRB Volumax

al dialèt dì Crusèra



 MISCELLANEA
  PMI NEWS
  GLOBAL WATCH
  RIVISTE SPECIALIZZATE
  LO SPECIALE
  L'OSCAR
  AGRODOLCE
  SCHEGGE IMPAZZITE
  BUSSOLA DEL GUSTO
  MARKET CAFE'
  ITALIANITA'
  DETTO & FATTO
  BACKSTAGE
  PARTERRE
  ATTUALITA'
  AGROITINERARI
  BOTTA E RISPOSTA
  CURIOSITA'
  TENDENZE
  TECH NEWS
  INTERNET NEWS
  CICLISMO
  RADIO E TV
  CINEMA
  TEATRO
  MUSICA
  LIBRI
  MOSTRE
  ANNIVERSARI
  L'ANGOLO ASTROLOGICO
 Il Meteo
 Wikipedia

Scrivi alla Redazione: info@agrifornews.it
A cura di:
PRETI MANGIMI S.r.l.
Via Smerrieri, 2/4/6 - REVERE (Mantova) - Tel. 0386 46469 - Fax. 0386 846034 / 0386 847156
P.Iva 00229820204
URL: www.pretimangimi.it - Email: info@pretimangimi.it

Informazioni Privacy - Informativa Cookies