LOGIN
Welcome Guest
 
Nick:
Password:
 
Se non hai ancora un account, Registrati ora !!!

»Informativa Privacy
 Messaggi Grido
APPUNTAMENTI
Fiere, Rassegne, Convegni di settore...
mese precedente Aug 2018 mese successivo
D L M M G V S
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
Newsletter e Magazine

 QUOTIDIANI
 SERVIZI
  AGRICONSIGLI
  AGRICOLTURA BIOLOGICA
  AGRICOLTURA BIODINAMICA
  ALIMENTAZIONE E SALUTE
  AMBIENTE E TERRITORIO
  QUALITA E SICUREZZA
  RASSEGNA STAMPA
  ENERGIA E AMBIENTE
  IMMOBILIARE
 LINK UTILI
 Link Utili
 Sondaggio
Qual'è la città più bella d'Italia a Natale?
 
Firenze
Venezia
Roma
Napoli
Torino
Mantova
Bologna
Milano
Verona
Ferrara
Palermo
Bolzano
Perugia
Trento
Pisa
 

Voti sondaggio
 
Pretinews n. 7

LA NOSTRA COMMUNITY

Home

Sondaggio

Chat

Foto del Mese

Giochi

Webmail

Interviste Pazze

Intervista Doppia

Le Pagelle

Post it

Scrivi Grido

Pillole
 
  Vota Articolo Vota Articolo  elenco articoli Versione Stampabile Segnala ad un amico
 
PARTERRE
Sviluppo rurale Lombardia: disponibili 900 milioni di euro

Approvato dalla UE il Piano di Sviluppo Rurale Lombardo
Per il 2007-2013 disponibili 900 milioni di euro. Si stima un indotto di 2 miliardi
La Commissione Europea ha dato il via libera al Programma di Sviluppo Rurale (PSR) presentato da Regione Lombardia per il periodo 2007-2013.
La dotazione complessiva prevista dal piano è di 900 milioni di euro. Di questa cifra, circa 400 milioni sono fondi comunitari, i restanti 500 comprendono le risorse messe a disposizione da Regione e Stato.

«Si tratta di un risultato particolarmente importante - commenta la vicepresidente della Regione e assessore all'Agricoltura Viviana Beccalossi - frutto di una complessa trattativa iniziata esattamente un anno fa, prima con il ministro Paolo De Castro e con le altre Regioni, quindi con l'Unione Europea. Ad oggi è bene sottolineare che sono solo cinque le Regioni italiane cui la Commissione UE ha approvato il PSR: Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, e Provincia Autonoma di Bolzano. Mi sembra quindi che, anche in questa occasione, Regione Lombardia abbia mantenuto fede ai propri impegni nei confronti di tutto suo il mondo rurale».

«Con ben 52 milioni in più rispetto al riparto del 2000 - prosegue Viviana Beccalossi - oggi pesiamo per il 4,98% sull'ammontare complessivo dei fondi destinati allo Sviluppo Rurale nazionale, contro il 4,26% della programmazione 2000/2006».
E a render ancor più significativo il traguardo raggiunto dalla Lombardia è proprio il confronto con le altre Regioni. «In un momento di generale difficoltà e di minor disponibilità finanziaria che ha causato diminuzioni importanti negli importi dei fondi assegnati a tutte le altre Regioni - aggiunge Viviana Beccalossi - solo la Lombardia ha ottenuto maggiori risorse rispetto alla scorsa programmazione. Tra le 15 dell'area del centro-nord siamo quella che si è vista assegnare più fondi per lo Sviluppo Rurale, seconda solo all'Emilia Romagna».

Va sempre ricordato che la Lombardia recita un ruolo fondamentale e di assoluta protagonista nel panorama agricolo nazionale con il 14% della produzione nazionale, oltre 70.000 strutture produttive, più di 200.000 lavoratori e primati nei settori del lattiero-caseario, dei cereali, del riso e della carne.
«Con le risorse del Programma di Sviluppo Rurale - conclude Viviana Beccalossi - potremo essere ancor più competitivi, rivolgendo ad esempio una particolare attenzione al ruolo multifunzionale dell'agricoltura e a quello delle bioenergie. I 900 milioni del nuovo Programma potranno infatti generare un indotto stimabile in circa 2 miliardi di euro e stiamo già lavorando con la consueta determinazione per pubblicare le disposizioni attuative delle misure entro il 2007».


(fonte: regione.lombardia.it)

 

 
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Autore: StaffBlog  (Admin)    Data: 25-09-2007   00:04:59
 
Argomenti Correlati:  finanziamenti    
 


dedicato ai clienti

il Guizzo

clicca per accedere al sito della Galassia di Preti Mangimi

clicca per scaricare il file in formato pdf

clicca per visitare il sito BRB Volumax

al dialèt dì Crusèra



 MISCELLANEA
  PMI NEWS
  GLOBAL WATCH
  RIVISTE SPECIALIZZATE
  LO SPECIALE
  L'OSCAR
  AGRODOLCE
  SCHEGGE IMPAZZITE
  BUSSOLA DEL GUSTO
  MARKET CAFE'
  ITALIANITA'
  DETTO & FATTO
  BACKSTAGE
  PARTERRE
  ATTUALITA'
  AGROITINERARI
  BOTTA E RISPOSTA
  CURIOSITA'
  TENDENZE
  TECH NEWS
  INTERNET NEWS
  CICLISMO
  RADIO E TV
  CINEMA
  TEATRO
  MUSICA
  LIBRI
  MOSTRE
  ANNIVERSARI
  L'ANGOLO ASTROLOGICO
 Il Meteo
 Wikipedia

Scrivi alla Redazione: info@agrifornews.it
A cura di:
PRETI MANGIMI S.r.l.
Via Smerrieri, 2/4/6 - REVERE (Mantova) - Tel. 0386 46469 - Fax. 0386 846034 / 0386 847156
P.Iva 00229820204
URL: www.pretimangimi.it - Email: info@pretimangimi.it

Informazioni Privacy - Informativa Cookies