LOGIN
Welcome Guest
 
Nick:
Password:
 
Se non hai ancora un account, Registrati ora !!!

»Informativa Privacy
 Messaggi Grido
APPUNTAMENTI
Fiere, Rassegne, Convegni di settore...
mese precedente Oct 2018 mese successivo
D L M M G V S
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
Newsletter e Magazine

 QUOTIDIANI
 SERVIZI
  AGRICONSIGLI
  AGRICOLTURA BIOLOGICA
  AGRICOLTURA BIODINAMICA
  ALIMENTAZIONE E SALUTE
  AMBIENTE E TERRITORIO
  QUALITA E SICUREZZA
  RASSEGNA STAMPA
  ENERGIA E AMBIENTE
  IMMOBILIARE
 LINK UTILI
 Link Utili
 Sondaggio
Qual'è la città più bella d'Italia a Natale?
 
Firenze
Venezia
Roma
Napoli
Torino
Mantova
Bologna
Milano
Verona
Ferrara
Palermo
Bolzano
Perugia
Trento
Pisa
 

Voti sondaggio
 
Pretinews n. 7

LA NOSTRA COMMUNITY

Home

Sondaggio

Chat

Foto del Mese

Giochi

Webmail

Interviste Pazze

Intervista Doppia

Le Pagelle

Post it

Scrivi Grido

Pillole
 
  Vota Articolo Vota Articolo  elenco articoli Versione Stampabile Segnala ad un amico
 
INNOVAZIONE
Basilico genovese Dop, patrimonio da valorizzare

Basilico genovese Dop, patrimonio da valorizzare

Lo sostiene il ministro Paolo De Castro, ribadendo che, d'intesa con la Regione, saranno studiate tutte le possibili soluzioni per l'ulteriore valorizzazione di un prodotto così importante per l'economia locale e rinomato a livello internazionale

il Basilico genovese
il Basilico genovese

In riferimento alle notizie di stampa apparse sul quotidiano di Genova 'Il Secolo XIX', del 1 e 2 agosto 2007, concernenti 'Le multe per il basilico - La Dop non è una gabbia', il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Paolo De Castro, precisa che i controlli avviati dall'Ispettorato centrale per il controllo della qualità dei prodotti agroalimentari, organo di controllo del Mipaaf, sono finalizzati a tutelare la denominazione di origine protetta 'Basilico genovese', fortemente voluta dalle istituzioni locali, un percorso che ha richiesto notevole impegno per il riconoscimento a livello comunitario.
'I prodotti a denominazione di origine protetta costituiscono la punta di eccellenza dell'agroalimentare italiano e la loro tutela è fondamentale per una adeguata valorizzazione' ha dichiarato De Castro. 'Esiste, infatti, una specifica normativa che ha lo scopo esplicito di difendere le produzioni italiane di qualità da eventuali imitazioni, usurpazioni o evocazioni. Nel caso specifico del basilico genovese, come concordato con il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, saranno studiate tutte le possibili soluzioni per l'ulteriore valorizzazione di questo prodotto così importante e caratterizzante per l'economia regionale e tanto rinomato a livello internazionale. Penseremo, ha proseguito il ministro, anche a come promuovere opportune iniziative per favorire una più ampia adesione degli operatori al marchio tutelato, un valore aggiunto che amplifica la resa di un prodotto già di per sé importante.
Potrebbe risultare centrale, a questo riguardo, ha concluso De Castro, anche un coinvolgimento più stretto delle istituzioni locali e degli operatori per l'individuazione di sottozone di produzione da affiancare all'indicazione di origine principale'.

 
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Autore: Gino  (Admin)    Data: 08-08-2007   20:46:35
 
 


dedicato ai clienti

il Guizzo

clicca per accedere al sito della Galassia di Preti Mangimi

clicca per scaricare il file in formato pdf

clicca per visitare il sito BRB Volumax

al dialèt dì Crusèra



 MISCELLANEA
  PMI NEWS
  GLOBAL WATCH
  RIVISTE SPECIALIZZATE
  LO SPECIALE
  L'OSCAR
  AGRODOLCE
  SCHEGGE IMPAZZITE
  BUSSOLA DEL GUSTO
  MARKET CAFE'
  ITALIANITA'
  DETTO & FATTO
  BACKSTAGE
  PARTERRE
  ATTUALITA'
  AGROITINERARI
  BOTTA E RISPOSTA
  CURIOSITA'
  TENDENZE
  TECH NEWS
  INTERNET NEWS
  CICLISMO
  RADIO E TV
  CINEMA
  TEATRO
  MUSICA
  LIBRI
  MOSTRE
  ANNIVERSARI
  L'ANGOLO ASTROLOGICO
 Il Meteo
 Wikipedia

Scrivi alla Redazione: info@agrifornews.it
A cura di:
PRETI MANGIMI S.r.l.
Via Smerrieri, 2/4/6 - REVERE (Mantova) - Tel. 0386 46469 - Fax. 0386 846034 / 0386 847156
P.Iva 00229820204
URL: www.pretimangimi.it - Email: info@pretimangimi.it

Informazioni Privacy - Informativa Cookies